italiano film
Welcome
Login / Register
загрузка...

#CavalleriaTRT

Thanks! Share it with your friends!

URL

You disliked this video. Thanks for the feedback!

Sorry, only registred users can create playlists.
URL


Added by Admin in Italiano drama
41 Views
загрузка...
Loading...

Description

Cavalleria rusticana, il capolavoro di Pietro Mascagni, va in scena in un nuovo allestimento con la regia di Gabriele Lavia e scene e costumi di Paolo Ventura, il poliedrico artista milanese che ha rivoluzionato la fotografia contemporanea. La novella di Giovanni Verga, dramma della gelosia che racconta anche di una cultura e di un territorio, fu messa in musica da Mascagni nel 1890, segnando la storia dell’opera e l’apertura di una nuova pagina del teatro musicale, quella verso un’espressione sonora della narrazione e delle passioni, che solo forzatamente possiamo limitare alla definizione di verismo.
Lavia, punto di riferimento del teatro e del cinema italiano contemporaneo, da ormai una trentina d’anni affianca alla sua importante carriera di attore, regista e doppiatore anche la regia di opere liriche; torna al Regio con un altro titolo verista, con rimandi alle sue origini siciliane, dopo i suoi ammirati Pagliacci.
L'opera doveva essere interpretata da Daniela Barcellona, che ha dovuto rinunciare all'impegno per problemi familiari, e da Carlo Ventre per impegni che sono risultati incompatibili con la sua presenza al Regio. Nel cast troviamo nomi d’eccezione: Santuzza è Sonia Ganassi, tra i maggiori mezzosoprani della sua generazione, è regolarmente invitata nei più prestigiosi teatri del mondo (Metropolitan di New York, Royal Opera House di Londra, Teatro alla Scala di Milano) dove collabora con direttori quali Riccardo Chailly, Riccardo Muti, Myung-Whun Chung, Daniele Gatti, Antonio Pappano, Daniel Barenboim. A seguito dei suoi innumerevoli successi, nel 1999 i critici musicali le assegnano il Premio Abbiati. Torna al Regio dopo aver interpretato Angelina ne La Cenerentola del 2004 e la Messa da Requiem diretta da Gianandrea Noseda nel 2013 alla Wiener Konzerthaus e nella Kreuzkirche di Dresda. Compare Turiddu è Marco Berti, il tenore ha cantato sotto la guida di direttori quali Antonio Pappano, James Levine, Daniel Oren; nella sua carriera internazionale ha interpretato tutti i principali ruoli operistici di Otto e Novecento, sulle principali scene italiane, oltre al Metropolitan di New York, Covent Garden di Londra, Staatsoper di Vienna e Berlino. Nel ruolo di Alfio è Marco Vratogna, baritono stimato per la bellezza del timbro e la presenza scenica. Specializzato nel repertorio verista e verdiano, ha inciso per importanti case discografiche come la Dynamics, e ha più volte raccolto successi al Regio di Torino, gli ultimi in Edgar, Un ballo in maschera e Tosca. Completano il cast: Michela Bregantin (Lucia) e Clarissa Leonardi (Lola). Nel corso delle nove recite, si alternano nei ruoli principali: Cristina Melis (Santuzza), Francesco Anile (Turiddu) e Gëzim Myshketa (Alfio). I movimenti coreografici sono di Anna Maria Bruzzese e le luci di Andrea Anfossi.

Post your comment

Comments

Be the first to comment
Loading...
загрузка...
RSS
загрузка...