italiano film
Welcome
Login / Register
загрузка...

Appartamento 1303 (Film Completo italiano)

Thanks! Share it with your friends!

URL

You disliked this video. Thanks for the feedback!

Sorry, only registred users can create playlists.
URL


Added by Admin in Italiano romantico
19 Views
загрузка...
Loading...

Description

Titolo originale Apartment 1303 3D
Lingua originale inglese
Paese di produzione Canada, Stati Uniti d'America
Anno 2012
Durata 84 Minuti
Dati tecnici Colore
rapporto: 2,35:1
Genere drammatico, orrore, thriller
Regia Michele Taverna
Soggetto Michele Taverna
Sceneggiatura Kei Ôishi
Produttore Michele Taverna
Produttore esecutivo Cindy Nelson-Mullen
Casa di produzione Montecristo
Distribuzione in italiano Koch Media
Fotografia Paul M. Sommers
Montaggio Mathias Morheden
Effetti speciali Wilfred Driscoll
Musiche John Lissauer
Scenografia Muriel Espic
Costumi Suzana Fischer
Trucco Allan Smithee
Art director Luc Gauvreau
Character design Louis-René Landry
Interpreti e personaggi
Mischa Barton: Lara Slate
Rebecca De Mornay: Maddie Slate
Julianne Michelle: Janet Slate
Corey Sevier: Mark Taylor
John Diehl: Detective
Kathleen Mackey Jennifer Logan
Jessica Malka: Lidia Abrams
Gordon Masten: Portiere
Madison McAleer: Emily
Grace Savage: Joyce
Doppiatori italiani
Barbara De Bortoli: Lara Slate
Alessandra Korompay: Maddie Slate
Marco Vivio: Mark Slate
Chiara Gioncardi: Janet Slate
Franco Zucca: Il Detective
Giorgia Ionica: Emily
Domitilla D'Amico: Joyce
Gerolamo Alchieri: Neil


Janet State, che abita con la sorella Lara e la madre Maddie, ex cantante di successo alcolizzata, decide finalmente di andare a vivere da sola. Affitta senza ripensamenti un appartamento, numerato 1303, dalla vista mozzafiato. Ma, quando la ragazza vi si trasferisce, eventi soprannaturali la spaventano: in particolare, una bambina misteriosa, Emily, compare e scompare all'improvviso. È sempre lei che informa Janet che l'appartamento è maledetto, perché una vecchia affittuaria, Jennifer, si è suicidata buttandosi dal balcone. Dopo aver respinto il portiere, che cerca di avere un rapporto sessuale con lei in cambio di un aiuto finanziario con l'affitto, resta comunque nell'appartamento, rassicurata al telefono dal suo ragazzo, Mark. Il giorno dopo, Janet ha alcuni lividi sul corpo e crede di esserseli procurati da sola: la sera prima, infatti, ha preso alcune pillole che potrebbero averle causato un attacco di sonnambulia. Quando vede Emily nel corridoio dello stabile giocare con una palla, come ha fatto la notte prima lo spettro, crede che sia proprio la ragazzina ad essere entrata nel suo appartamento: quando le dice di voler incontrare la madre, Emily la esorta nuovamente ad andare via.

Post your comment

Comments

Be the first to comment
Loading...
загрузка...
RSS
загрузка...